6° edizione de
L’ENERGIA DEI LUOGHI
FESTIVAL DEL VENTO E DELLA PIETRA

Settembre 2020 | da Duino Aurisina al mondo!

SCARICA IL PROGRAMMA DI SETTEMBRE IN PDF

SABATO 5 SETTEMBRE
_dalle 10:00 alle 12:30

Cortile di Palazzo Torriani, Via S. Michele, 5 – Gradisca d’Isonzo – GO
SPAZI DI RELAZIONE. Seminario-Tavola Rotonda
Nell’ambito di ARS Arti Relazioni Scienze e Festival Contaminazioni digitali, a cura di 47/04.
Arti multimediali, luoghi urbani e coinvolgimento di comunità. Coordina Andrea Ciommiento – Zona K

GIOVEDì 10 SETTEMBRE
_dalle 18:00 alle 20:00

DoubleRoom arti visive, via Canova 9, Trieste
BORA CHIARA. Mostra d’arti visive
Opere di Nika Furlani, Maria Lupieri, Erik Mavrič, Davide Maria Palusa, Guido Pezzolato.
A cura di Massimo Premuda.
La bora come specchio dell’animo inquieto e contraddittorio in relazione con le ricerche di artisti contemporanei e pezzi della collezione del Museo della Bora, con la collaborazione di Rino Lombardi.
Speed tour ogni 15 minuti prenotazione in loco.
Visitabile sino al 30 ottobre: lun > ven 17.00-19.00 / +39 349 1642362 / [email protected]

SABATO 12 SETTEMBRE
_20:30

Piazza del Villaggio del Pescatore Ribiško Naselje, Duino Aurisina – TS
A STRAW IN THE WIND. Performance dal vivo
Nell’ambito di ARS Arti Relazioni Scienze e Festival Contaminazioni digitali, a cura di 47/04.
Un’indagine intima del rapporto con il vento. Musica elettronica di Elisa Dal Bianco e proiezioni video
di Walter Ronzani.
Evento co-organizzato con Karsiart Festival.
Prenotazione obbligatoria: [email protected] / +39 366 4218001

SABATO 19 SETTEMBRE
_dalle 10:00 alle 12:00

SULLE TRACCE DELLA BORA – IL VENTO E LA CITTÀ. Trekking urbano naturalistico culturale
Per “vedere” l’invisibile. Evento collaterale alla mostra BORA CHIARA.
A cura di Sabina Viezzoli – La Guida della Bora.
Prenotazione obbligatoria: [email protected] / http://bit.ly/boratrek

SABATO 26 SETTEMBRE
_dalle 15:00 alle 19.30

IL VIAGGIO DELLA PIETRA DA AURISINA AL MONDO. Progetto
Ideazione Fabiola Faidiga e Maddalena Giuffrida.
A cura Eva Comuzzi. In collaborazione con: Comune di Duino Aurisina, Karsiart Festival, SKD “Igo Gruden”, Jus Comunella Nabrežina, Museo Cristiano di Cividale del Friuli e le aziende Gramar Marmi, Marmi Cortese, Tecnomarmi di Zandomeni.
Un pomeriggio dedicato alle residenze di scultura contemporanea, ispirate all’altare di Ratchis, e al futuro della pietra nel nostro territorio.
Tutti gli eventi riportati di seguito sono gratuiti con obbligo di prenotazione: [email protected] / +39 333 4344188
Circolo culturale sloveno SKD “Igo Gruden” Aurisina / Nabrežina n. 89

_15:00

IL VIAGGIO DELLA PIETRA DA AURISINA AL MONDO. Mostra
Inaugurazione mostra documentativa dell’esperienza delle residenze di scultura con gli artisti scultori Jacopo Bassi, Edi Carrer, Alberto Fiorin.
A cura di Eva Comuzzi. Foto di Massimo Goina. Video di Simone Modugno.
Mostra visitabile sino al 29 settembre, 17.00-20.00

_15:45

CARSO, UN MONDO DI PIETRA
Documentario di Gianni Alberto Vitrotti
A cura di Mila Lazić. In collaborazione con la Rai – Radiotelevisione Italiana.

_dalle 16:30 alle 18.30

DA AURISINA AL MONDO. Tavola Rotonda
Coordinamento di Walter Stanissa. Con la presenza di esperti del settore, si indagherà sul nostro marmo dal punto di vista storico, artistico, sociale, naturalistico e sulla possibile apertura di un futuro “Museo delle Cave Romane di Aurisina”.
Agriturismo Ušaj, Aurisina / Nabrežina n. 8

_dalle 18:45 alle 19.30

INAUGURAZIONE SCULTURE
Alla presenza delle Autorità del Comune di Duino Aurisina – Devin Nabrežina, saranno inaugurate le tre opere realizzate nell’ambito delle Residenze di scultura che troveranno definitiva collocazione in un successivo momento. Brindisi finale.

Nel decennale della scomparsa, la Rassegna è dedicata a LUCIANO BARTOLI uomo di grande cultura e generosità.